Bolzan Letti è presente come partner ad un interessante progetto di residenze diffuse a contatto con le tradizioni e le bellezze della Venezia Nativa.

L’isola di Mazzorbo, che assieme a Torcello e Burano rappresenta la Venezia Nativa, ospita la Tenuta Venissa. In questo arcipelago di natura, colori, sapori e arte si trova la “vigna murata di Venissa” dove la famiglia Bisol ha riportato alla luce l’antico vitigno Dorona di Venezia.

Il vigneto fa da sfondo al Ristorante Stellato, all’Osteria Contemporanea e alle camere del Wine Resort, rendendo Venissa il luogo ideale per un soggiorno nella laguna all’insegna del relax e della buona cucina.

Quest’anno il progetto compie un ulteriore passo con l’inaugurazione delle nuove residenze di Burano.
Residenze diffuse nell’Isola, in più edifici, per far vivere all’ospite l’atmosfera del paese, che così ritrova il contatto con gli abitanti locali, ancora oggi molti dei quali operano nei mestieri tipici dell’isola tra qualipescatori e merlettaie.

La famiglia Bisol ha infatti ristrutturato alcune delle tipiche case colorate, abitate un tempo da merlettaie e pescatori, in collaborazione con gli artigiani locali e dieci tra le migliori aziende del triveneto.
Orsoni (Fornace storica di venezia, produtrice mosaici), Itlas (Produttore di pavimenti e delle "Tavole del Piave"), Moroso (produttore di sedute e complementi), Arclinea (Produttore di cucine), Trend (produttore di decori in mosaico CAD e artistico), Glass 1989 (Produttore e realizzatore di soluzioni di benessere), FontanaArte (Brand storico dell'illuminazione di design), Bolzan Letti (produttore di letti sartoriali), Vimar (leader nel settore elettrico ed elettronico).